Monocoltura

  • Venerdì e sabato 15 e 16 marzo a Conegliano si tiene la due giorni dal titolo "Nuovi orizzonti per una viticoltura ecologica moderna" organizzata da NaturaSì in collaborazione con l'ISISS "G.B. Cerletti" di Conegliano. Verrà presentato il libro 

    La deriva dei pesticidi chimici non colpisce solo i cittadini e le famiglie che vivono a ridosso delle colture trattate (vigneti, frutteti, ecc.), ma colpisce in modo devastante la biodiversità, come dimostrano i dati dello studio della Lipu, Campagne silenziose, pubblicato nel 2022.

  • Gli uccelli sono molto sensibili ai cambiamenti del loro ambiente e agiscono come precoci sistemi di allarme delle minacce alla natura. Per fermare il loro massacro è necessario un immediato cambiamento e in particolare una riforma agraria.

  • Una chiara denuncia sul pericolo e sui danni creati dai pesticidi, da parte della dottoressa Antonella Litta (ISDE) , in questo video estratto dalla trasmissione: "Monoculture: rischi per la biodiversità", da Siamo Noi, il programma pomeridiano di Tv2000 del 17 maggio

    ...
  • Pubblichiamo il resoconto dell'interrogazione presentata in Regione Veneto, il

    Sembra che non si fermi mai la corsa a nuovi vigneti nell’area Docg delle colline del Prosecco. Capita di incontrare nell’area Docg, delle aree prative o boschive che, anche di recente, sono state oggetto di trasformazione della loro "funzione agricolo-forestale" con interventi che alterano il difficile rapporto di convivenza fra boschi, prati, vigneti, a favore dell’espansione di questi ultimi.

  • Verona - Si è tenuto venerdì 24 febbraio un incontro pubblico organizzato da Ri-Ciak Cinema su temi della salute, della salvaguardia della biodiversità, dei rischi idrogeologici e dello sfruttamento della manodopera in campo agricolo.

  • Anche se sono meno evidenti rispetto ad altre monocolture e meno percepite come dannose per l’ambiente, le coltivazioni estensive di noccioli stanno conquistando porzioni sempre più grandi del suolo italiano: In alcuni casi rimpiazzano le colture preesistenti (a volte da secoli), diffondendo dosi massicce di fertilizzanti, erbicidi e insetticidi nelle acque e nei terreni, e riducendo la biodiversità.

  • Aveva fatto discutere alla sua pubblicazione il cortometraggio realizzato da alcuni giovani dell'Isiss Dal Cero di San Bonifacio. Un incontro a Infospazio 161 ha risollevato le domande dei ragazzi riguardo all'impatto del settore viticolo sull'ambiente e le comunità rurali.

  • L'intervento del fondatore di Slow Food alla Conferenza globale sull'enoturismo in corso ad Alba: "Non si può parametrare l’efficienza del sistema turistico solo con il numero di arrivi delle persone"

  • L'apocalisse nelle valli veronesi, così  come nelle colline trevigiane e bellunesi, e in tutta la pianura veneta, arriva con la espansione dei vigneti industriali.

    I giovani studenti  dalla classe IV Am, dell'ISISS M.O. Luciano Dal Cero di San Bonifacio, Verona) lanciano un "discorso

    ...
  • "La terra e i suoi abitanti sono valore sacro davanti a Dio. E ogni attentato alla terra e alle persone è, di fatto, un sacrilegio o delitto."

    LETTERA APERTA alle nostre comunità

     

    Nell’anno pastorale 2011-12 la diocesi di Vittorio Veneto

    ...
  • Dove ci sono queste industrie a cielo aperto si tollera un uso improprio dei pesticidi che non solo è dannoso per ambiente e salute ma è vietato per legge.

    di Mario Apicella

    Superare gli ostacoli

    ...
  • Agricoltori locali, famiglie, insegnanti, artigiani e attivisti del centro Italia hanno preso parte al flash mob e alla due giorni di mobilitazione contro il piano “Nocciola Italia” presentato dalla multinazionale Ferrero che prevede 20.000 ettari di nuove piantagioni di noccioleti entro il 2025.

    Pubblichiamo il comunicato della Comunità Rurale Diffusa, organizzatrice della due

    ...

  • Pubblicato l'”Atlante degli insetti", il report sullo stato di salute delle popolazioni di insetti nel mondo.

    Articolo di Leonardo Masnata

    Fonte: Il Salvagente - 10.06.2020...

  • FOLLINA - Parere legale alla mano, il gruppo “Per i nostri bambini” riparte con la propria battaglia affinché nuovi vigneti in località Ligonto e Palù, al confine con Miane, non vengano piantumati. Si tratta di terreni, con una superficie equivalente a 35 campi da calcio, che sono in buona parte aree esondabili o soggetto a ristagno idrico lungo il fiume Soligo.

    Già il Comune

    ...
  • Come si sta evolvendo il consumo e l'uso dei suoli nelle zone della DOCG "del Prosecco"? Una risposta, molto dettagliata, la possiamo trovare in questa ricerca condotta da Matteo Basso dello IUAV di Venezia su dati ufficiali e pubblici, che qui pubblichiamo in una versione sintetica.  Il quadro che ne deriva, come si può comprendere anche visivamente dalle ottime cartine allegate allo studio, è di una impressionante "avanzata" dei vigneti dentro ( e fuori ) la

    ...